Restauri completi di Olivetti M20

La Olivetti Modello 20 è una macchina da scrivere meravigliosa quando si presenta così conservata e con il suo basamento in pregiato legno di noce! Ha una linea sobria, monumentale...  Non è certo rara, ma viene apprezzata e ricercata da molti: fu il secondo modello di macchina da scrivere prodotto dalla prestigiosa casa di Ivrea dopo l' Olivetti M1, a cui esteticamente somiglia molto, tanto che alcuni erroneamente scambiano l'una per l'altra. La sua meccanica invece si presenta completamente diversa da quella della M1: dal complesso sistema con trasmissione rotativa sugli alberi tramite "bielle-manovelle" si passò ad un più economico sistema a leve piatte fulcrate. Il complesso meccanismo quadripartito di azionamento dello scappamento venne sostituito da una soluzione ad arco completo, più semplice e similare a soluzioni già adottate da altre case. Anche il meccanismo di scappamento fu di nuova concezione, poi subito modificato, perchè a lungo termine risentiva di problemi legati all'usura (qui potete leggere l'articolo dettagliato). L'ingegnoso alzo del rullo, venne sostituito dall'importante novità del cestello basculante: per attivare le maiuscole non salirà più il rullo ma scenderà il cestello, soluzione che accompagnerà di qui in avanti tutta la produzione Olivetti, fatta esclusione per la MP1.

Olivetti M20 nonostante risulti più semplice della Modello 1, rimane una macchina per scrivere piuttosto complessa da restaurare. Qui di seguito troverete documentate con fotografie e descrizioni alcune particolari operazioni che sono state svolte su questo modello di Olivetti.

Restauro del pregiato tavolo in noce nazionale

 A partire dal tardo Rinascimento i mobili più pregiati iniziarono a non essere più costruiti in legno di quercia ma bensì in noce. Tale legno se cresciuto in Italia prende il nome di ''Noce Nazionale'' e grazie al clima favorevole della nostra penisola, è considerato il non plus ultra in ambito Europeo. Tale essenza plasma il tavolo delle Olivetti M20 ed M1. La finitura originale si presenta naturale, con un sottile strato di protettivo trasparente. Colori marrone scuro, rosso ciliegio o verniciature colorate / mordenzate, non sono originali. D'altronde che motivo c'è di mascherare dietro un colore fasullo uno dei legni più qualitativi al mondo?

Ecco che aspetto assume il legno dopo un restauro di tipo conservativo svolto dalla Vescovo Restauri. La foto è di un tavolo in Noce Nazionale di una Olivetti M20, ma in egual modo si presenta anche quello delle Olivetti M1: una finitura naturale unica e meravigliosa.

Ricostruzione elementi di gomma

 Per riportare al perfetto funzionamento una Olivetti M20 è indispensabile ricostruire le diverse parti di gomma presenti, che con il passare degli anni tendono ad indurirsi fino a sgretolarsi completamente. Piedini, supporti di sospensione del tavolo, rullo principale e rullini secondari premicarta, gomma ferma-caratteri... Tutto possibile grazie all'esperienza ed all' attrezzatura disponibile. Per maggiori informazioni sul rifacimento rulli potete consultare questa pagina.

Riparazione di molle di carica rotte a metà:

 Se la molla si rompesse verso la fine si può accorciarla, ricostruire l'aggancio e rimontarla. Stesso discorso se si danneggiasse nella parte iniziale. Ma se si rompesse prossima alla metà... diventerebbe troppo corta! Allora ne servirebbe una di ricambio, ma i ricambi di macchine così antiche non sono facili a reperire. Clienti si sono sentiti dire da altri restauratori "è irreparabile"! Io vi dico è riparabile! Con mano ferma, una particolare saldatrice a TIG e la mia esperienza in micromeccanica maturata nel mio passato lavorativo, posso effettuare una micro-saldatura tra i due sottilissimi lembi di metallo e riportare in vita la vostra macchina da scrivere.

Il collaudo formale di Olivetti M20

Dopo il restauro la macchina da scrivere viene collaudata in tutte le sue funzionalità su un foglio di carta intestata che viene consegnato timbrato e firmato. Questo a certificare il superamento di tutti i test meccanici, e quindi il corretto funzionamento della vostra macchina da scrivere. 

Esemplare di Olivetti M20 al termine di un restauro conservativo - Ottobre 2020
Esemplare di Olivetti M20 al termine di un restauro conservativo - Ottobre 2020
Martelletti Olivetti M20 - si noti il nuovo feltro di battuta per la posizione di riposo.
Martelletti Olivetti M20 - si noti il nuovo feltro di battuta per la posizione di riposo.