Una bellissima Remington 12 rebuilt che necessitava di un lavoro impegnativo.

Il telaio in ghisa del gruppo carrello era rotto in tre parti, proprio sulla guida di scorrimento. Pertanto la saldatura era se possibile da evitare perchè una conseguente deformazione della guida avrebbe potuto causare un pessimo scorrimento  del carrello. Così ho reperito una 12 normale ad uso ricambi, ho rimosso il carrello (che è compatibile) e tutti gli elementi connessi in modo da averlo nudo, verniciato e poi rimontato con gli elementi della versione "rebuilt".