Revisione di una Olivetti lettera 22 con lavaggio in lavatrice ad ultrasuoni.

Prima:

Dopo:


Questo metodo di lavaggio è particolarmente più efficace rispetto al tradizionale pennello e petrolio lampante in quanto capace di raggiungere e pulire efficacemente ogni parte della macchina, dalle fessure dove scorrono le leve, ai dentelli delle ruote più piccole e remote. Tutti punti dove non si arriverebbe a spazzolare bene con il pennello. Come funziona? Il fenomeno è quello della cavitazione. Le potenti onde prodotte dai sonotrodi vengono trasmesse all’acqua generando delle micro-bolle ad altissima pressione che esplodono al contatto con il pezzo. Utilizzando una soluzione di acqua e sapone acido avremo una azione combinata che unisce il fenomeno fisico di "microspazzolatura" ad altissima frequenza a quello chimico dato dalla sostanza detergente che compone il bagno.